Segnalatori folli, omofobia, leghisti, baroni harkonnen e… la MORTE ROSA!!111zomg

Stamattina ho ricevuto una sospensione da Facebook. Anzi due.

Una alle 9:00 circa, per aver condiviso un post contro l’omofobia e contro il razzismo.

Si trattava di un questionario su google doc, con delle domande riguardanti l’orientamento sessuale, compilabile da chiunque.

Una alle 11:45 perchè ho scritto:

<< Dopo le sentinelle in piedi metteranno in campo i Beagle in piedi per intenerire il pubblico >>

Il messaggio è stato soggetto a continue segnalazioni.

L’immagine della Beagle in piedi è questa:

BigolaInPiediNon un’immagine presa dall’internet. Son due scatti fotografici sul mio cane che, ogni tanto, cammina sulle due zampe o resta in piedi anche per diversi secondi.

Hanno segnalato il post come offensivo. E l’immagine come nudo.

L’immagine ed il commento li ho messi alle 8:37.

Immagine (13)

Alle 11:45 è scattato il 2^ ban. Quello da 3 giorni. Per una foto di un cane Beagle. Ed un commento senza insulti ne offese.

1414678542334

Piccolo discorso.

Esistono alcuni gruppi segreti creati apposta per segnalare in massa post singoli sulle bacheche di persone che si dimostrano Pro-diritti LGBT o di pagine Pro-LGBT. Non è una novità. Se ne era sentito parlare in precedenza.

Dei piccoli Adinolf Fatler che giocano a fare i “Barone Harkonnen”.

baron_1Di che vi meravigliate? Prima o poi si viene a sapere comunque qualcosa.

Ritorniamo a “come funzionano i ban su facebook”.

Che fa l’algoritmo di Facebook in situazioni di continue segnalazioni?

Semplice, se sono troppe rimuove l’immagine o il commento, e poi sospende l’utente.

Come funziona il giro di sospensioni?

La prima sospensione dura 3 ore. Poi 24h. Poi 3 giorni. Poi 7 giorni. 15 giorni. Ed infine 30 “ore”, in realtà 30 giorni, ringraziate l’errata traduzione dai developers.

Dopo una serie di sospensioni da 30 giorni può anche scattare la chiusura totale dell’account, ossia un ban permanente.

Bene.

Online, se tutto va male, ecco che arriva il più bello di tutti che ammette di segnalare chi è a favore LGBT o a segnalare i “gayonzi”. Come ha fatto il simpatico Andrea Rouge Rossi con me ed altri.

rogueMa domandiamoci: perchè ti segnalano?

Risposta: in mancanza delle parole o della capacità di interloquire le alternative sono:

> Urlare perchè credono tu non abbia sentito, quindi preferiscono ripeterti a voce alta la stessa stupida motivazione.

> Alzare le mani per farti capire le loro ragioni.

> Segnalare in massa le tue foto su Facebook per nudo, i tuoi commenti per inappropriati, mediante un gruppo segreto dove si organizzano per segnalarti. <<<==== BINGO!!!

Recentemente mi è capitato di discutere con delle “Sentinelle” sulla pagina di Adinolf Fatler.

I discorsi che domandavo erano semplici, tipo:

< perchè è sbagliata l’unione civile per la reversibilità delle pensioni, l’assicurazione che può coprire il coniuge, l’eredità e tanto altro? > , < Perchè sei contro l’aborto? > , < Che cosa avete contro gli omosessuali? >

A queste domande partono gli insulti standard.

Poi passano alle solite bufale sul DDL Scalfarotto & Mancino già sbufalate da BUTAC.

Poi passano al dire che vogliono smontare le famiglie tradizionali e\o naturali ed abolirle, come se gli omosessuali non fossero nati da una famiglia “naturale”, e che un bimbo non può crescere con due genitori dello stesso sesso o con un solo genitore. A questo punto mettono alla gogna anche famiglie separate o vedovi e vedove? Hmmm.

Passano poi a parlare dell’abominio del gender, causa dell’allontanamento da Dio…

Per poi dire che picchiare un omosessuale non è omofobia, anzi, è quasi un segno di re-indirizzare una persona smarrita sulla retta via.

Proseguono con la balla che tutti gli omosessuali voglion adottare i bambini “per violentarli”, perchè secondo il pensiero (il)logico del bigotto medio pone omosessuale = pedofilo o pederasta. Smonti il discorso dicendo che è una minima parte ad essere pedofila esattamene come gli eterosessuali. Che fanno? Ti rispondono che non è vero e che tra gli eterosessuali non esistono ne pederasti ne pedofili. E che tra omosessuali e pedofili non ci sia differenza.

Parti con una domanda e ti ritrovi il bigotto intento a ricorrere ad ogni balla e cazzata. Un galoppo di Gish.

Vediamo di sbufalare le cazzat…ehm… i loro delir… le loro motivazioni con un copia\incolla direttamente da “Cancelliamo l’Omofobia”

Direttamente dal loro sito con tono catastrofista:

1)”Sai che in Italia a breve le unioni fra persone dello stesso sesso saranno in tutto e per tutto equiparate al matrimonio? ”

FALSO. il ddl si rifà all art 2 della costituzione, non tocca l art 29, garantisce diritti e doveri di coppia(che devon esser gli stessi come sancito dalla corte costituzionale), esclude le adozioni congiunte. ci piacerebbe che fosse il matrimonio, ma così non è .

2)”Sai che presto nel nostro paese un bambino potrà essere cresciuto da due uomini o due donne, deliberatamente privato del papà, della mamma o di entrambi?”

NONSENSE: in italia esistono già da anni famiglie omogenitoriali, con i loro figli. e nessuno può impedirlo(benchè qualcuno ci abbia già provato,con proposte anticostituzionali).invece è diritto necessario (già dimostrato da ogni sentenza di tribunale in favore delle singole coppie con figli) che tali famiglie abbiano le dovute tutele,quali per esempio stepchild adoption,al fine di tutelare il figlio.

3)”Sai che presto sarà legale la pratica dell’utero in affitto, che consiste nella produzione di bambini ad uso e consumo dei desideri degli adulti?”

FALSO: il ddl cirinnà non legalizza la GPA(gestazione per altri, maternità surrogata)per la cui legalizzazione serve una legge specifica che dica “la pratica della gpa è legale”.
il ddl non la cita nemmeno e non puà legalizzare alcunchè di essa.
le stepchild adoption non legalizzano la GPA , sono solo l “adozione del figlio del partner da parte del marito o moglie”.
è un diritto già esistente in italia per qualsiasi coppia etero sposata, anche se avesse avuto figli con gpa all estero( e tale diritto non puó esser tolto,o limitato,senza violare la costituzione e i diritti umani)e non legalizza la gpa. tutela solo i figli, che, in assenza del genitore biologico, sarebbero considerati soli, anche laddove vi sia un partner che li abbia cresciuti per anni(e ciò si ripercuote anche in materia medica/scolastica/legale)

5) “Sai che nelle nostre scuole si insegna ai bambini che possono sentirsi maschi o femmine indipendentemente dal proprio corpo? Lo stabilisce il ddl Fedeli per “l’insegnamento dell’educazione di genere” depositato in Senato”

FALSO. primo nelle scuole primarie ecc non si insegna affatto ciò,puro terrorismo psicologico, e secondo, il ddl fedeli non dice nulla del genere ma parla di educare a scuola alla discriminazione basata sul SESSO , che non c entra nulla con l ‘ identità di genere che è tutt altra cosa.
Le sentinelle e co hanno pensato all identità di genere solo perchè ,del ddl fedeli,han letto UNA PAROLA:”genere”, appunto.

E’ divertente sapere che ci sono delle Sentinelle in Piedi che “sorvegliano”. Sorvegliano che tutto sia a norma di “famiglia naturale” o tradizionale.

0_maroni

Non ci sono solo le balle. Ci sono anche casi più estremi. Come il “No al gay pride” avviato dagli skinheads. Precisamente questo signore, Elia Rizzo. L’immagine che segue lascia intendere come vogliono “protestare”.

10408846_576493685787474_3856673666641734101_nMi domando il senso dell’incitamento alla violenza.

E’ il classico caso di persone a corto di idee ed ideali, armate di ignoranza e poca cultura. Le quali, non avendo parole ma solo parolacce, rendendosi conto delle figure barbine e d’ignoranza, tentano di inculcare le proprie ragioni a suon di manganelli e percosse. Esattamente come è successo in episodi di contro-manifestazione contro le Sentinelle.

Ricordiamo il 28 Gennaio 2015, a Bergamo, una persona con bandiera fascista ha tentato di strappare il microfono dal corteo di “Rompiamo il Silenzio”, agitando violentemente la cinghia verso dei ragazzi, colpendone una..

g1379618776832776646

Esattamente come i leghisti. Se trovano dei manifestanti, arrivano alle mani e subito.

http://video.repubblica.it/edizione/milano/bergamo-salvini-presenta-il-suo-libro-rissa-tra-leghisti-e-contestatori/191851/190804

Aaaawww… i leghisti, i nostri più fedeli protettori. Ci proteggono dai malvagi!!!112

matteo-salvini-matteo-salvini-nudo-matteo

< Nel giorno più RUSPAnte, nella notte più extracomunitaria, nessun malvagio comunista sfugga alla mia ronda, colui che nell’omosessualità si perde, si guardi dal mio potere, la luce di Salvini, il Leghista Verde! >

Con le loro fiaccolate, la loro voglia di “giustizia popolare”, la loro “ruspaaaa” mi ricordano i protettori della sacralità e della giustizia “a modo loro”: gli integralisti islamici.

i-blasfemi-L-YfZ0p2

Nonostante tutto, questi personaggi questo insistono a negare l’esistenza dell’omofobia.

Anzi, sono persino capaci di fare le vittime ad inizio disorso. Quello avviato da loro. Come il nostro Adinolf Fatler che si arrabbia se qualcuno festeggia ancor prima che qualcuno “festeggi” la chiusura delle copie cartacee de “La Croce”.

raggigayNon ce ne rendiamo conto, ma il povero Adinolf era già vittima prima ancora dell’arrivo di coloro che hanno esultato per la chiusura della copia cartacea….

72x3pm….mentre parlava già di abbonarsi alla copia digitale. Peccato che una serie di persone si sia lamentata che 1.50€ per 4 pagine del suo (in)utile il suo giornale fossero un po tantine.

Ovviamente il nostro eroe ammaliante e proprietario del giornale più inutile di una stufa nel Sahara a ferragosto e di un frigorifero portato al polo nord d’inverno non si è lasciato intimorire:

fat_rageLa butta un po sul Poker, un po sul volontariato, un po sullo sborone dove tutti vorrebbero essere al posto suo, presenza compresa immagino. In effetti è durato meno delle sue aspettative, quando dichiarava che avrebbe contato gli anni se non i lustri di gloria del suo giornale. Peccato, era solo uno di quei momenti temporali.

Adinolfi_dichiarazioniImmancabilmente sono arrivati anche alcuni “difensori”, i pal(l)adini crociati.

Coloro che si auto-definiscono “a favore della libertà”, tranne nei casi in cui si va contro la loro opinione, tipo le sentinelle in piedi. I classici vittimisti che ti mettono in bocca parole che non hai mai detto ne scritto, ma tantè, per fare la vittima ci vuol poco, e parlo per esperienza personale. Quel genere di persone con il quale tenti di intraprendere un discorso di logica e raziocinio, ed immancabilmente finiscono a sbranare la tastiera.

Do-not-get-frustrated-in-direct-salesE tra una sgranocchiata di touchpad e l’ingoiare il tasto CTRL, parton le loro virgole di troppo.

Dimostrazioni delle loro tesi sono le solite, tipo < guarda sull’internette >, o < vai a cercare >, più la nuova moda del  < esiste Homovox!!!11 quindi gay è sbagliato11!2zomg > e l’immancabile < Dio ci ha creati uomini e donne quindi gay è sbagliato! >

Finchè sei un uomo con standard maschili dichiarati, e non sei una donna che si pone a favore dei diritti LGBT.

In quel caso arriva il sommelier.

a3

a5Per ripiegare sul vittimismo:

a2O sulla mancanza di rispetto:

a1Sigh, sob, i gayozzi hanno problemi con quelli di sesso opposto, e noi etero pro-lgbt non abbiamo rispetto per niente.

8o0qu6

Mi fanno quasi tenerezza. Quel genere di ignoranza infantile, segnata da fobie irrazionali traumatiche basate sul nulla ed esternate con rabbia nei confronti di qualcuno che non t’ha mai fatto del male.

In sintesi: dei poveri mitomani.

Buona lettura

– Il pianto dell’elefante

P.S.: MOMENTO MOMENTO MOMENTO MOMENTO.

Qualcuno aveva parlato di LOBBY GAY e MORTE ROSA?

Si, la Morte Rosa è realmente in costruzione. Però SSSHHHTTT!! Non ditelo a nessuno!!

qn2oub

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...